Isis: 90.000 in fuga da provincia di Anbar

(ANSA) – BAGHDAD, 19 APR – Oltre 90.000 persone sono in fuga dalla provincia occidentale irachena di Anbar in seguito all’avanzata dell’Isis, che ha scatenato duri combattimenti nei pressi della capitale Ramadi: lo ha reso noto in un comunicato l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha). I civili, secondo l’Ocha, sono in fuga da Ramadi e da tre villaggi vicini conquistati dall’Isis alcuni giorni fa. Le agenzie umanitarie sono intervenute per fornire assistenza, cibo, acqua, alloggi di emergenza.

Condividi: