Libia: Renzi, ora escludo intervento di terra

(ANSA) – ROMA, 20 APR – “In questo momento in Libia intervenire con forze internazionali in terra ferma è un rischio assolutamente eccessivo”. Così Matteo Renzi a Rtl. “Non possiamo pensare di mandare decine di migliaia di uomini senza una strategia, sull’onda del’emozione. Escludo la possibilità della presenza di uomini di terra, in questo momento”.

Condividi: