Calcio: Ancelotti, Nazionale? Scelgo il lavoro quotidiano

(ANSA) – ROMA, 20 APR – Guidare la Nazionale italiana “sarà, eventualmente, un pensiero futuro”. Al momento prevale “la voglia di allenare tutti i giorni, di lavorare sul campo con i giocatori”. Carlo Ancelotti assicura di non pensare all’azzurro, “peraltro nelle ottime mani di Conte”. Nemmeno la prospettiva di lasciare l’Europa lo attrae: “Mi mancano Germania e Russia. Magari un giorno mi passeranno voglia e gioia di fare questo mestiere e smetterò. Lasciare l’Europa no, spero di allenare ancora il Real Madrid”.

Condividi: