Gb: muore ragazza, inchiesta su pillole dimagranti killer

(ANSA) – LONDRA, 21 APR – Inchiesta delle autorità britanniche su pillole dimagranti ‘killer’ dopo la morte di una studentessa di 21 anni, Eloise Aimee Parry, il cui organismo è stato letteralmente “bruciato dall’interno” dagli effetti di un prodotto illegale. Sotto accusa è il Dnp, agente chimico usato a scopi industriali e del quale non è prevista sulla carta alcuna forma di consumo umano ma di cui si trovano tracce in pseudo- farmaci dietetici spacciati semiclandestinamente, soprattutto online.

Condividi: