Berlusconi-Lario: tra 2 mesi decisione su assegno a Veronica

(ANSA) – MONZA, 21 APR – Si saprà tra circa due mesi quale sarà l’assegno mensile che Berlusconi dovrà versare a Veronica Lario. Oggi i legali dei due ex, che non hanno trovato l’accordo né su una buona uscita complessiva né sull’assegno mensile, si sono presentati al tribunale di Monza per la causa civile relativa al capitolo economico. Lario aveva chiesto di chiudere la partita con circa mezzo miliardo di euro. Proposta non accettata dall’ex premier, che le versa un mensile di un milione e 400 mila euro.

Condividi: