Mattarella, naufragio è ferita lacerante

(ANSA) – ROMA, 21 APR – “Siamo di fronte a tragedie sconvolgenti: trafficanti di esseri umani che provocano stragi di innocenti. Sentiamo questa ferita lacerante”. Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia per la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.

Condividi: