Germania: al via a Lueneburg processo a SS Auschwitz

(ANSA) – BERLINO, 21 APR – Uno degli ultimi processi ai responsabili dell’olocausto si è aperto a Lueneburg in Germania: l’imputato è un ex membro delle SS, Oskar Groening, che oggi ha 93 anni, accusato di aver collaborato all’uccisione di almeno 300 mila persone nel lager nazista che assurge a simbolo della Shoah. L’uomo, in sedia a rotelle, è comparso nell’aula giudiziaria affiancato e protetto dai suoi avvocati. A denunciarlo sono stati alcuni sopravvissuti di Auschwitz.

Condividi: