Naufragio: Napolitano, politiche comuni Ue unica risposta

(ANSA) – ROMA, 22 APR – “Non si può essere severi e duri e profondamente sconcertati, come siamo tutti davanti ai ritardi con cui si sta muovendo l’Unione europea e poi opporsi a quell’indispensabile integrazione degli stati dell’unione e allo sviluppo di politiche comuni che in molteplici campi sono l’unica risposta possibile. Figuratevi se dovessimo rassegnarci rispondere da soli a l’emergenza che ci investe in modo così drammatico e luttuoso”. Così l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlando in Aula al Senato dopo le comunicazioni di Matteo Renzi in vista del Consiglio europeo straordinario di domani. (ANSA).

Condividi: