Frode all’Iva per oltre 20 milioni, sei arresti della Gdf

(ANSA) – MODENA, 22 APR – La Gdf di Modena ha dato esecuzione a sei ordinanze di custodia cautelare, quattro in carcere e due ai domiciliari, emesse dal Gip Andrea Romito, nei confronti di componenti di una presunta associazione a delinquere finalizzata a commettere reati fiscali. L’indagine ‘Plafond’ della Procura di Modena nasce da verifiche fiscali nei confronti di due società che si occupano di fabbricazione di materiale informatico, con sede nel Modenese, e ipotizza una frode all’Iva per oltre 20 milioni.(ANSA).

Condividi: