Isis: raid Coalizione distrugge convoglio tra Siria e Iraq

(ANSA) – BAGHDAD, 23 APR – Un convoglio di 17 veicoli con a bordo 35 jihadisti dell’Isis provenienti da sei Paesi, è stato distrutto in un raid della Coalizione internazionale a guida Usa mentre dalla Siria entrava in Iraq. L’attacco è avvenuto nel Nord-Ovest dell’Iraq, nelle vicinanze del posto di frontiera di Al Qaim. Il convoglio era comandato da un ceceno, Abu Sayaf al Shamy. Insieme con lui viaggiavano miliziani provenienti da Kuwait, Palestina, Algeria, Siria e Arabia Saudita.

Condividi: