Immigrazione: Zaia, compassione non prescinde da rispetto

(ANSA) – VERONA, 24 APR – “Il tema della compassione, della solidarietà non prescinde dal fatto che bisogna avere rispetto umano”. Lo ha detto il governatore, Luca Zaia, tornando sull’emergenza profughi e commentando la disponibilità manifestata dalla Chiesa, tramite le Caritas, ad accogliere altri migranti. “In Veneto – ha aggiunto – ci sono 514mila immigrati presenti, il 10,5% della popolazione, e 42mila di essi sono senza lavoro. Cosa proponiamo ad un profugo che arriva oggi? Disoccupazione e mancanza di case”.

Condividi: