Cadavere nel trevigiano, omicidi sono compagna e suo amante

(ANSA) – VENEZIA, 24 APR – Ci sarebbe un delitto a sfondo passionale dietro il cadavere bruciato ritrovato ieri a Possagno, nel trevigiano. La vittima, un vicentino di cui non è stata resa nota l’identità, secondo i Carabinieri potrebbe essere stato ucciso dalla compagna e dall’amante di lei. I due, fermati nella notte dai militari, domenica scorsa avevano chiesto soccorso vicino al luogo del delitto perchè la loro auto era in panne.

Condividi: