Naufragio: incidente probatorio, presunti scafisti in Aula

(ANSA) – CATANIA, 24 APR – E’ cominciato il primo degli incidenti probatori disposti dal gip di Catania, Rosa Alba Recupido, nell’ambito dell’inchiesta della Procura sul naufragio di un barcone al largo della Libia in cui sono molti oltre 750 migranti. E’ stato richiesto dalla Procura per sentire, tra i sopravvissuti, i testimoni che accusano un tunisino e un siriano di essere, rispettivamente, il comandante e un componente l’equipaggio del peschereccio. In Aula sono presenti anche i due presunti scafisti.

Condividi: