Spari tribunale: Giardiello a processo a Monza per truffa

(ANSA) – MILANO, 24 APR – Claudio Giardiello, l’autore della strage al palazzo di Giustizia di Milano, è stato rinviato a giudizio con citazione diretta per aver falsificato la firma dell’ex moglie su una fideiussione da 250mila euro. A mandare a processo per truffa aggravata l’ex immobiliarista, ora in carcere con l’accusa di omicidio plurimo aggravato, tentato omicidio e lesioni gravi, è stato il pm monzese Salvatore Bellomo. Il dibattimento si aprirà davanti al Tribunale di Monza il prossimo 14 ottobre.

Condividi: