Raciti: Cassazione, no a revisione processo per Speziale

(ANSA) – ROMA, 24 APR – La Cassazione ha dichiarato inammissibile la richiesta di revisione del processo di Antonino Speziale, l’ ultrà del Catania condannato a otto anni di reclusione per l’ uccisione dell’ ispettore capo della polizia Filippo Raciti, alla fine del derby Catania-Palermo del 2 febbraio 2007. Il legale di Speziale, Giuseppe Lipera,dice: ”Ci resta sempre la possibilità di trovare la testimonianza di altri che hanno visto la scena e che abbiano il coraggio finalmente di parlare”.

Condividi: