Furto supermercato, Pg chiede conferma condanna Vallanzasca

(ANSA) – MILANO, 24 APR – Il sostituto pg di Milano Maria Elena Visconti ha chiesto la conferma della condanna a 10 mesi di reclusione e a una multa da 300 euro inflitta in primo grado a Renato Vallanzasca, accusato di aver rubato un paio di boxer e altra merce lo scorso 13 giugno in un supermercato a Milano. Il suo difensore, l’avvocato Ermanno Gorpia, ha chiesto invece un confronto in aula con l’addetto alla sicurezza del supermercato in servizio quando è avvenuto l’episodio.

Condividi: