Bullismo: baby-gang rapinava coetanei, Cc fermano 4 minori

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 24 APR – Quattro bulli minorenni attendevano studenti coetanei all’uscita dei sottopassi, rapinandoli di denaro, cellulari e capi d’abbigliamento griffati, che poi pubblicavano come ‘trofei’ sui social network per esaltare le loro imprese. Le indagini dei carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce hanno posto fine alla psicosi e i quattro sono stati collocati in comunità: la Procura per i minorenni ha chiesto e ottenuto dal Gip i provvedimenti restrittivi di natura cautelare. (ANSA).

Condividi: