25 aprile: contro negozi aperti volantino con fucilati

(ANSA) – FIRENZE, 25 APR – “Ricordatevi di noi! Non passate questa giornata in un supermercato”: lo hanno scritto Cgil e Cisl su un volantino che mostra un’immagine di partigiani fucilati nel settembre 1941, annunciando l’astensione dal lavoro in negozi e attività commerciali per oggi 25 aprile, festa della Liberazione. Il volantino è stato distribuito in Toscana e in modo particolare sulla costa dove anche la Coop ha scelto di aprire. Cgil, Cisl e Uil hanno indetto uno sciopero per oggi e per il primo maggio.

Condividi: