Venezia, attivisti No global ‘assaltano’ paratoia Mose

(ANSA) – VENEZIA, 25 APR – Un gruppo formato da una decina di No Global veneziani ha ‘assaltato’ una paratoia del Mose esposta dal Consorzio Venezia Nuova all’interno dell’Arsenale, l’antica fabbrica di navi della Serenissima. I manifestanti sono saliti fin sopra la struttura esponendo bandiere e striscioni con gli slogan ‘Basta grandi opere’ e ‘No al Mose’. L’esposizione della paratoia del Mose rientra nel programma della manifestazione “Arsenale aperto”. L’occupazione No global si è svolta in modo pacifico.

Condividi: