Vigile urbano ‘malato’ per seguire calcio Verona, indagato

(ANSA) – VERONA, 25 APR – Era a casa dal lavoro per malattia, ma ciò non impediva ad un vigile urbano di Verona di andare allo stadio per le partite dell’Hellas. La coincidenza di altre 4 assenze con le partite ha insospettito i colleghi, che hanno avviato un’indagine. Per lui il pm ha chiesto il rinvio a giudizio per truffa e falso. Archiviata invece la posizione di un altro vigile, per un solo episodio di ‘malattia da calcio’. Soffriva di problemi psicologici e, stando alle perizie, la ‘trasferta’ l’avrebbe aiutato

Condividi: