Stato-mafia:Cassazione conferma condanna testimone per falso

(ANSA) – PALERMO, 26 APR – La corte di Cassazione ha confermato la condanna inflitta in appello, a Palermo, a Saverio Masi, testimone dei pm al processo sulla trattativa Stato-mafia e scorta del sostituto procuratore Nino Di Matteo. Era stato ritenuto colpevole di falso materiale e truffa e condannato a sei mesi. Masi, come riporta il sito del settimanale Panorama, è finito sotto processo per una vicenda legata a una contravvenzione. Multato, nel 2008, ha cercato di farsi togliere la contravvenzione.

Condividi: