Scuola: Renzi, pronti ascolto ma autonomia è decisiva

(ANSA) – ROMA, 27 APR – “Il nostro disegno di legge sulla scuola “può essere migliorato ancora. Siamo aperti e pronti all’ascolto. Ma un punto deve essere chiaro: la scelta dell’autonomia è decisiva. Significa che la scuola non deve essere nelle mani delle circolari ministeriali e dei sindacati, ma dei professori, delle famiglie, degli studenti”. Così Matteo Renzi.

Condividi: