Calcio: Malagò, da Denis una pazzia assoluta

(ANSA) – ROMA, 27 APR – “Un momento di follia, una pazzia assoluta”. Il presidente del Coni Giovanni Malagò condanna il comportamento dell’attaccante dell’Atalanta German Denis, che ha colpito con un pugno il calciatore dell’Empoli, Lorenzo Tonelli, al termine del match pareggiato con i toscani. “Tra l’altro – rileva il n.1 dello sport italiano – aveva fatto gol da poco ed è un giocatore che io stimo moltissimo. Non ci sono giustificazioni, ha sbagliato al di là di quelli che sono stati gli insulti o le provocazioni”.

Condividi: