Immigrazione: sbarco Calabria, arrestati 3 presunti scafisti

(ANSA) – CATANZARO, 27 APR – Sono stati arrestati i tre ucraini trovati ieri a bordo di un veliero al largo delle coste crotonesi poco prima che a terra, alla foce del fiume Neto, venissero individuati 23 migranti iracheni, tra i quali una donna. I tre sono ritenuti gli scafisti. Secondo i finanzieri del Reparto aeronavale di Vibo Valentia ed il personale della squadra mobile di Crotone, il viaggio sarebbe iniziato una settimana fa da un’isoletta della Turchia ed i migranti avrebbero pagato 4.000 euro a testa.

Condividi: