Mo: Israele avvia bandi per 77 nuove case

(ANSA) – TEL AVIV, 27 APR – Israele ha dato il via definitivo alla costruzione di 77 nuove a Pisgat Zeev e Neve Yaakov, nei pressi di Gerusalemme Est, due sobborghi ebraici le cui aree sono rivendicate dai palestinesi. Lo ha reso noto l’Ong ‘Peace Now’ spiegando che per la prima volta da un anno sono stati pubblicati i relativi bandi di costruzione.

Condividi: