Renzi, possono mandarci casa, non fermare cambiamento

(ANSA) – ROMA, 27 APR – “Possono mandare a casa il governo se proprio vogliono, ma non possono fermare l’urgenza del cambiamento che il Pd di oggi rappresenta”. Così Matteo Renzi ai responsabili di circolo Pd, parlando delle divisioni interne al partito sulla legge elettorale.

Condividi: