Festeggiata a Caracas La Madonna della Libera

 

LIBERA1

CARACAS – La prima domenica del mese di Maggio si celebra a Pratola Peligna, in Abruzzo, la festa della Madonna della Libera, protettrice del luogo.

Ogni anno a Pratola si fa una grande festa e per l’occasione arrivano da ogni parte della Vallata Peligna pellegrini devoti alla Madonna.

Anche qui in Venezuela gli abruzzesi non si dimenticano della loro Protettrice pur se ogni anno sono sempre meno.

Sempre c’è chi mantiene viva negli anni questa tradizione, naturalmente con una grande devozione per la Madonna .

“Ricordo che mia madre Giulia mi vestiva a festa ed io ero molto contenta, un po’ per il vestito bello ma anche perchè sin da piccola ho imparato ad amare la nostra bella e Santa Protettrice”. Parole di Adriana Carapellucci che insieme alla sorella Miria, a Oscar Presutti, a Josè Tarantelli, Laila Gualtieri, Felice Di Giannantonio, Maria Santilli e Aldo Pace, ha riunito un piccolo ma devoto gruppo nella Chiesa Nostra Signora di Pompei.

La Santa Messa è stata molto emotiva e sentita.

Il ricavato della celebrazione, come ha informato Carapellucci, sarà destinato ai bambini malati di cancro.

Non sono mancate, come da tradizione, le Pizzelle fatte con amore dalle signore pratolane. Una vera squisitezza!

(Giuseppina Liberatore/Voce)