Calcioscommesse: si è costituito il capo degli zingari

(ANSA) – BERGAMO, 27 APR – Si è costituito a Orio al Serio (Bergamo) Hristiyan Ilievski, macedone, latitante dal 2011, capo del gruppo degli zingari, che corrompevano giocatori di serie A e B. Ilievski era colpito da una ordinanza del gip di Cremona, Guido Salvini, per l’inchiesta sul calcioscommesse. Nei suoi confronti era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva nel giugno 2011. Verrà interrogato da Salvini e potrebbe collaborare.

Condividi: