Atac licenzia 4 autisti, troppe assenze

(ANSA) – ROMA, 28 APR – L’Atac, l’azienda del trasporto pubblico capitolino, ha licenziato quattro autisti per “scarso rendimento”. I quattro autisti hanno totalizzato oltre 900 giorni di assenze (di cui più 600 per malattia) distribuite in 164 eventi nel periodo 1 gennaio 2013-12 aprile 2015. Il picco individuale è stato di 403 giorni di assenza (di cui 239 per malattia). L’azienda sta da tempo monitorando le assenze dei dipendenti, oggi i provvedimenti. Un segnale anche dopo il caos scioperi di venerdì 17 aprile.

Condividi: