Immigrazione: rintracciati 33 siriani nel Salento

(ANSA) – LECCE, 28 APR – Nella marina leccese di San Cataldo, polizia e guardia di finanza hanno rintracciato la scorsa notte 33 migranti di nazionalità siriana sbarcati probabilmente poco prima da un’imbarcazione, poi allontanatasi. Tra loro donne e bambini, anche di tenera età, trovati in stato di ipotermia, con i vestiti bagnati. Portati al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce sono stati visitati e poi condotti al centro di prima accoglienza di Otranto don Tonino Bello.

Condividi: