Controlli per Expo, identificati 10 francesi e tedeschi

(ANSA) – MILANO, 28 APR – Più di una decina di persone, in gran parte giovani stranieri, francesi e tedeschi, sono state portate in Questura per essere identificate dopo una serie di perquisizioni effettuate dalla Digos a Milano come attività di prevenzione in vista delle manifestazioni di protesta previste per venerdì prossimo, quando si aprirà l’Expo. Tre appartamenti perquisiti dove sono state trovate maschere antigas, mazze rinforzate e picconi. Almeno sei i denunciati per occupazione abusiva.

Condividi: