Calcio: Garcia, il no al ritiro è stata una decisione mia

(ANSA) – ROMA, 28 APR – “Non portare la squadra in ritiro è una decisione mia, tutte le decisioni sul gruppo sono mie. La cosa che conta è che se vinciamo abbiamo fatto bene e se perdiamo abbiamo fatto male: questa la regola ed io la conosco”. Così Rudi Garcia sulla scelta di non portare la Roma in ritiro dopo la sconfitta con l’Inter. “Possiamo frustare i giocatori, farli dormire nudi per due notti – aggiunge il tecnico – Ma a che serve? Voi potete portare un esempio che funziona, io altri dieci che non funziona”.

Condividi: