Banche: indagine Gdf su management ex Bcc in Calabria

(ANSA) – VIBO VALENTIA, 29 APR – Associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita e omessa comunicazione del conflitto di interessi per irregolarità nella gestione del credito. Sono le ipotesi per le quali la Procura di Vibo Valentia procede nei confronti del management della vecchia Bcc di Maierato che, insieme alla Bcc di San Calogero, ha recentemente dato vita alla Bcc del Vibonese. Stamani la Guardia di finanza ha sequestrato materiale. Le indagini dopo un’ispezione eseguita da Bankitalia.

Condividi: