Lasciano a casa bimbi per andare in sala bingo, arrestati

(ANSA) – MILANO, 29 APR – Abbandonavano a casa i figli di 6, 10 e 11 anni per andare a giocare al bingo. Per questo gli agenti della Squadra mobile di Milano hanno arrestato per maltrattamenti e sequestro di persona una coppia (di 36 e 40 anni) che abita nel Milanese. I due, titolari di una piccola attività commerciale, sono stati scoperti dopo le segnalazioni delle maestre del bambino di 10 anni che con fatica aveva raccontato piccoli momenti dell’inferno quotidiano.

Condividi: