Rugby: le Zebre restano a Parma

(ANSA) – ROMA, 29 APR – Le Zebre, franchigia che con il Benetton Treviso rappresenta l’Italia nel Guinness Pro12 e nelle Coppe europee, resta a Parma. Il Consiglio della Federugby, riunitosi a Bologna, ha infatti ufficializzato la cessione del 74% del capitale della società ad una cordata d’imprenditori parmigiani. La cessione delle restanti quote in capo alla Fir (che aveva salvato la franchigia facendola diventare federale) avverrà nel corso dell’anno. Il Consiglio ha anche approvato il bilancio consuntivo, in utile.

Condividi: