Carcere: 12 agenti in finta malattia,denunciati con 5 medici

(ANSA) – PADOVA, 30 APR – C’è chi fingeva di essere in malattia ma intanto lavorava come meccanico, e chi, assente sempre per motivi di salute, giocava a calcio tra i 12 agenti di polizia penitenziaria del Due Palazzi di Padova indagati ora per truffa. Con loro anche 5 medici compiacenti che avrebbero firmato falsi certificati, quasi sempre per sciatica. E’ il secondo troncone dell’indagine che a luglio 2014 aveva portato all’arresto di 15 persone (6 agenti) per un giro di droga e corruzione dentro il carcere.

Condividi: