Moto: Rossi, con Marc ci scambiamo meno baci…

(ANSA) – ROMA, 30 APR – Valentino Rossi e Marc Marquez, almeno a parole, si lasciano alle spalle l’incidente del Gp d’Argentina. “Ora scambiamo meno baci – ironizza l’italiano della Yamaha – A letto, invece, è rimasto tutto uguale”. Più diplomatico lo spagnolo della Honda: “Sono cose che succedono in gara – minimizza il campione del mondo – Sia io, sia Rossi abbiamo capito cosa è successo: ero nel posto sbagliato quando Valentino stava facendo il cambio di direzione, le nostre linee si sono incrociate e io sono caduto”.

Condividi: