Nemtsov: leader ceceno Kadyrov, pronto a testimoniare

(ANSA) – MOSCA, 30 APR – Il leader ceceno Ramzan Kadyrov si è detto pronto a testimoniare nell’inchiesta per l’uccisione dell’oppositore Boris Nemtsov, a fine febbraio sul ponte antistante il Cremlino. “Sono pronto a testimoniare, ne sarò felice. Non ho problemi, specialmente se lo hanno chiesto i figli di Nemtsov”, ha detto. Finora nell’inchiesta sono stati arrestati cinque ceceni, di cui Zaur Dadaiev, ex vice comandante del battaglione di polizia ceceno Sever, sospettato come killer. (ANSA).

Condividi: