Russia: forfait Kim Jong-un a parata per affari interni

(ANSA) – MOSCA, 30 APR – Il leader nordcoreano non sarà alla parata del 9 maggio a Mosca per motivi legati alla politica interna coreana: lo ha spiegato Dmitri Peskov, portavoce di Putin, smentendo che possano aver inciso pressioni straniere su Mosca per la presenza indesiderata di Kim Jong-un alle celebrazioni del 9 maggio.

Condividi: