Baltimora: procuratore Maryland, ‘è stato omicidio’

(ANSA) – ROMA, 1 MAG – La morte di Freddie Gray, che ha provocato pesanti disordini a Baltimora, “è un omicidio”. Lo ha annunciato il procuratore del Maryland, Marylin Mosby, ipotizzando incriminazioni di carattere penale. Gray, 25 anni, era stato arrestato dalla polizia il 12 aprile ed è morto una settimana dopo per una ferita alla colonna vertebrale.

Condividi: