Afghanistan: scontri in due province, uccisi 33 miliziani

(ANSA) – KABUL, 1 MAG – Nell’ambito della loro campagna di Primavera denominata Azm (Determinazione), i talebani hanno attaccato posizioni delle forze di sicurezza afghane nelle province di Khost (sud-est) e Laghman (est) subendo pero’ secondo fonti ufficiali pesanti perdite. Almeno 33 miliziani sono stati uccisi, secondo quanto riferito dalle autorità locali.

Condividi: