Baltimora: proteste e violazioni coprifuoco, 53 arresti

BALTIMORA – Il portavoce della polizia Jarron Jackson ha detto che sono stati 38 gli arresti nel corso della notte a Baltimora legati alle proteste dopo l’omicidio di Freddy Gray, mentre 15 sono quelli collegati a violazioni del coprifuco. I dimostranti hanno invaso le strade di Baltimora ieri notte per festeggiare l’annuncio dell’incriminazione di sei poliziotti per la morte di Gray, morto per una lesione spinale dopo l’arresto.

Condividi: