Esercito: Mattarella, resta strumento fondamentale sicurezza

(ANSA) – ROMA, 4 MAG – “A cento anni dall’immane conflitto mondiale, l’Esercito si conferma strumento fondamentale per la sicurezza nazionale e, nel contesto delle iniziative della comunità internazionale cui l’Italia partecipa, strumento di affermazione di valori di pace, nella consapevolezza che soccorrere chi è privato dei propri diritti fondamentali è preciso dovere morale di ogni paese civile”. Così il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, in occasione della Festa dell’Esercito.

Condividi: