Truffe on line: indagato 33enne barese

(ANSA) – BARI, 5 MAG – Avrebbe truffato un migliaio di persone vendendo online, senza mai consegnare la merce, telefoni cellulari e accessori elettronici. La Procura di Bari ha chiuso le indagini nei confronti di un 33enne barese, incensurato, accusato di truffa aggravata dall’ingente danno e sostituzione di persona. I raggiri, da oltre 100mila euro, sarebbero consistiti nel mettere in vendita su eBay centinaia di prodotti di telefonia. Dopo l’apertura dell’indagine 80 persone in tutta Italia hanno presentato denuncia.

Condividi: