Marò: Governo verso il ricorso all’arbitrato internazionale

(ANSA) – ROMA, 5 MAG – l’Italia ipotizza l’arbitrato internazionale sul caso marò per stabilire dove saranno processati i due fucilieri anche alla luce dei ripetuti rinvii dei tribunali indiani, dell’arenarsi della mediazione diplomatica e alle valutazioni dei legali internazionali che seguono il caso per Roma. Indiscrezioni su tale soluzione sono state riportate oggi dal Corsera che dava per acquisita la decisione. Fonti governative non smentiscono la ricostruzione del Corsera parlando comunque, allo stato, di ipotesi.

Condividi: