La sfida dell’Italia, alto debito e bassa crescita

Pubblicato il 05 maggio 2015 da redazione

DRAGI-PADOAN-300x201

BRUXELLES. – Il debito resta elevato, il secondo più alto dell’Eurozona dopo la Grecia, la crescita riparte ma resta graduale e l’occupazione migliora ma solo molto gradualmente. E sul deficit pesa l’incognita del ‘buco’ dopo la sentenza della Consulta sulle pensioni e dell’eventuale uso del ‘tesoretto’, non ben dettagliato nella legge di stabilità.

Nelle nuove previsioni economiche la Commissione europea vede dei progressi in Italia, ma le ricorda che la sfida è sempre la stessa: coniugare abbattimento del debito, che quest’anno sale ancora, con riforme pro-crescita e politica di bilancio prudente. Il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan si dice rassicurato dai numeri di Bruxelles, perché “in linea con quelli del Def”. Le stime di primavera della Commissione Ue danno una crescita di +0,6% nel 2015, invariata rispetto alle previsioni di febbraio, e di +1,4% nel 2016, in rialzo di +0,1%.

La ripresa di quest’anno è “sostenuta soprattutto dall’export aiutato dal deprezzamento dell’euro”, e per l’anno prossimo “dall’aumento della domanda esterna e dagli investimenti”. Anche l’inflazione riparte (+0,2% nel 2015 e +1,8% nel 2016, stima che incorpora l’aumento dell’Iva), e inoltre “il netto deprezzamento dell’euro potrebbe portare a guadagni più forti dell’atteso per la competitività”.

Buone notizie anche sul fronte del deficit, atteso a 2,6% per quest’anno e a 2% nel prossimo. Mentre il debito tocca il picco di 133,1% quest’anno, per poi scendere a 130,6% nel prossimo. Sulla situazione dei conti pubblici pesano però i “rischi collegati a possibili misure espansive aggiuntive annunciate nella legge di stabilità ma non ancora dettagliate”, ovvero il ‘tesoretto’, e il buco sulle pensioni. Bruxelles nei prossimi giorni si aspetta un chiarimento su come il Governo intenda procedere: “E’ competenza delle autorità italiane dire quali sono le misure che intende prendere per compensare le perdite e garantire che l’Italia resti nella pista prevista del Patto di stabilità”, ha chiarito il commissario agli affari economici Pierre Moscovici.

Inoltre, il commissario ha avvertito che per l’Italia “la sfida maggiore è l’elevato debito con la crescita che resta debole perciò bisogna articolare una politica di bilancio prudente con un’agenda di riforme che resta ambiziosa”.

A far calare le ombre su una fotografia complessivamente promettente, c’è la situazione del lavoro: la disoccupazione scende a 12,4% rispetto al 12,8% previsto a febbraio, e resterà invariata anche nel 2016, ma è considerato un miglioramento “marginale”. Il tasso di occupazione migliora “molto gradualmente”, anche grazie alla pressione “limitata” sul costo del lavoro “grazie al taglio del cuneo”.

Dall’Italia il ministero dell’Economia ha diffuso in serata i dati relativi alle entrate tributarie nei primi tre mesi che mostrano una sostanziale tenuta (-0,1%) nonostante l’effetto negativo che deriva sull’Iva (-2,4%) dall’introduzione dello Split Payment che produrrà effetti a partire da aprile. Bene invece gli incassi della lotta all’evasione con una crescita del 22,7% del gettito delle iscrizioni a ruolo.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora