E’ di un impiegato scomparso cadavere trovato nel Milanese

(ANSA) – MILANO, 6 MAG – E’ del 51enne Fabio Frassinetti lo scheletro trovato la mattina del 29 novembre 2014 nelle campagne di Albairate (Milano). A comunicarlo sono i carabinieri dopo aver ricevuto l’esito degli esami dell’Istituto di Medicina Legale dell’Università di Pavia. Frassinetti, residente a Magenta, era celibe e impiegato in un’agenzia pubblicitaria di Assago. I suoi famigliari avevano denunciato la scomparsa il 12 luglio 2014. Ancora molti i punti oscuri nella vicenda.

Condividi: