Cile: corruzione, Bachelet chiede dimissioni suoi ministri

(ANSA) – SANTIAGO DEL CILE, 7 MAG – La presidente cilena Michelle Bachelet ha chiesto a tutti i suoi ministri di presentare le loro dimissioni. Bachelet sta affrontando i livelli di gradimento più bassi della sua carriera e di recente ha riconosciuto che scandali legati alla corruzione hanno scosso la sua amministrazione. La presidente ha detto che nelle prossime 72 ore deciderà chi dei suoi ministri resterà e chi dovrà lasciare.

Condividi: