Evadevano il fisco con un software fatto apposta

(ANSA) – LECCO, 7 MAG – Evadevano il fisco con uno speciale software. L’operazione “Black Storage” condotta dalla Finanza di Lecco ha portato a scoprire una doppia contabilità fiscale per occultare “il nero”. Il sistema è stato realizzato da tre società leader nel settore della produzione di software. Le Fiamme Gialle hanno effettuato oltre cinquanta perquisizioni tra le province di Milano, Lecco, Bergamo, Torino, Bari, La Spezia e Ragusa.

Condividi: