Nigeria: una cinquantina i feriti

(ANSA) – POTISKUM, NIGERIA, 8 MAG – Sono state due le bombe esplose contro la scuola attaccata in Nigeria da uomini armati che si sospettano essere dei Boko Haram. Cinque studenti sarebbero feriti da colpi di arma da fuoco, mentre altri 45 sono rimasti contusi gettandosi dalle finestre e cercando di fuggire. La carica che un kamikaze portava è esplosa prematuramente nel parcheggio, mentre un secondo ordigno è stato azionato nel dormitorio, che però i ragazzi avevano già lasciato per andare nelle aule.

Condividi: